Far crescere una pianta di avocado partendo dal suo seme è semplice e divertente. Un'idea originale per tutte le età, ideale anche come progetto scolastico.

Hai comprato un avocado per preparare la famosissima salsa guacamole? O con questo frutto esotico hai arricchito una buona insalata fresca o una bella macedonia? Non gettare via il suo grande seme perché può trasformarsi in una bella pianta d’appartamento! Sfortunatamente, il nuovo avocado non produrrà alcun frutto, ma emetterà una particolare pianta domestica alta fino a 1,50 metri.

Cosa serve per coltivare un avocado

La procedura è molto semplice e occorrono davvero poche cose per sperimentare in casa la coltivazione di un avocado:

  • Un seme di un avocado
  • Un bicchiere di vetro o plastica
  • 2 o 4 stuzzicadenti
  • Un vasetto di plastica o terracotta
  • Terriccio specifico per piante verdi (Jungle Fever)

JUNGLE FEVER TERRICCIO

Per piante verdi e bonsai

Gli step

  1. 1.

    1. Preparare il seme

    Rimuovere con cura il seme dal frutto, lavarlo e asciugarlo. Inserire poi gli stuzzicadenti in modo che il seme sia sospeso sopra il bordo del bicchiere.

  2. 2.

    2. Posizionare il seme nel bicchiere

    Posizionare il seme nel bicchiere con acqua pulita. L’estremità appuntita del seme deve essere rivolta verso l’alto, mentre quella più arrotondata verso il basso.

  3. 3.

    3. Attendere la prima radice

    Mettere il ​​seme in un luogo luminoso e caldo ad esempio sul davanzale soleggiato di una finestra. Ogni 2-3 giorni cambiare l’acqua.

  4. 4.

    4. Aspettare i primi germogli

    Dopo la comparsa di 5 foglie, la piantina può essere posta in un contenitore di acqua più grande. Cambiare l’acqua ogni 2-3 giorni.

  5. 5.

    5. Trapiantare la pianta

    Dopo 6-8 settimane, la pianta è pronta per essere trapiantata. Questa pianta tropicale necessita di calore e umidità.

Come mi prendo cura dell’albero di avocado?

Tale procedura può essere fatta in qualunque momento dell’anno. Non tollera i climi freddi, ma vive e cresce bene in ambienti caldi, luminosi e umidi. Il luogo perfetto? Sul davanzale di una finestra in bagno! In alternativa, è necessario nebulizzare dell’acqua sulle foglie una volta a settimana per garantire la giusta umidità… come ai tropici! Per avere, poi, foglie verdi e lussureggianti puoi usare Green Again Spray ricco di ferro e manganese. In primavera, con l’acqua di irrigazione, somministra una volta ogni 2 settimane il concime liquido Jungle Fever. Assicurarsi che la superficie della terra non sia troppo bagnata: la pianta di avocado teme i ristagni idrici.

GREEN AGAIN

Rinverdente spray per piante verdi

Consiglio: ti sei appassionato? Noi di UNDERGREEN ti suggeriamo di coltivare anche un mango, altra originale pianta d’appartamento che stupirà te ed i tuoi ospiti.

Altri post sul blog

RINVASO: COME DARE ALLA TUA PIANTA UNA NUOVA CASA

Sansevieria: la guida completa per prendersene cura

La Pianta mangiafumo: consigli e cure